Incontro per la memoria “Redipuglia“

Home / / Incontro per la memoria “Redipuglia“

Redipuglia è il più grande Sacrario Militarie in Italia. Due decenni dopo la fine della Grande
Guerra questo cimitero di guerra è stato esteso a complesso memoriale.

Quest’ultimo è diviso in due parti…

REDIPUGLIA

Parte I

Adesso vi trovate nel parcheggio.
Cercate l’ingresso nel parco della
memoria. Lì comincia il nostro
orienteering.
Se fate attenzione, troverete
vicino un pannello informativo
con informazioni importanti che
vi aiuteranno con le soluzioni.
1. Che cosa era il colle di Sant’Elia prima di diventare un parco museale?

Perché è stato costruito un cimitero nuovo sull’altro lato nell’anno 1938? Descrivete brevemente lo sfondo storico!

Prendete la strada centrale che vi porta fino all’obelisco. Qui inizia il compito per gli appassionati di numeri.
Quante lapidi sono dedicate sul colle Sant’Elia al “milite ignoto”? _____
Sul corso su ci sono lapidi dedicate ai diversi corpi militari. Fate un elenco che ne indichi almeno tre:

Siete quasi sulla piazza? Guardate a destra! Vedete l’aquila? Superatela e scendete un po‘ la scala.

Quale costruzione si trova lì? E qual è la sua particolarità? Raccontate la sua storia in breve…

4. A chi e dedicato l’obelisco sulla piazza principale? Quale oggetto antico è stato integrato nel monumento?

A sinistra?

Dove si può scoprire ancora qualcosa interessante? Che cosa dice l’epigrafe in latino sulla lapide dei medici militari?

A destra?

C’è qualcosa di avvincente anche su questo lato? Che cosa veniamo a sapere dei fratelli Bamonte?
Siete ormai sulla strada giusta. Chi disse quelle parole? „Vento del Carso tu sai il mio nome bacia mia madre sulle bianche chiome.”

5. L’ultima domanda su questa parte! Che cosa vi sembra essere fuori luogo? Quale oggetto non si lega direttamente al Carso?

Parte II

Scendete della collina. Rivedete un’altra volta i pannelli informativi. Fatte attenzioni attraversando la strada!!!

Se guardate il monumento dabbasso, che cosa potete vedere alla fine della terrazza? Tre __ __ __ __ __

6. Chi era responsabile per la progettazione del luogo commemorativo?
Che tipi di professioni svolgevano entrambi? _________________________________________________

7. Da non trascurare… Qual è il motto del monumento? ____________________________

8. Quale persona era stata sepolta ai piedi del Monte Sei Busi in un proprio mausoleo? _____________________________________________________________________

I caduti sono sistemati nell’ordine alfabetico da “A“ in avanti. Forse troverete soldati che portano il vostro cognome… Però già sulla prima scalina c’è un’eccezione che non corrisponde all’ordine alfabetico. Questa persona aveva solo 21 anni quando è morta.
Come si chiamava e che cosa rende particolare la sua presenza in questo cimitero militare? ______________________________________________________________________________________________

Siete senza fiato dopo tutti questi scalini? Finalmente siete arrivati in cima!

9. A chi si commemora direttamente sotto le tre croci?


 

PDF Download

Scarica il documento originale

 

Related Projects